Elaborazione del Lutto di una persona Cara - Attacchi di Panico e ansia

Cerca 
Vai ai contenuti

Menu principale:

Elaborazione del Lutto di una persona Cara

Articoli
Elenco sintetico degli argomenti



Oggi parleremo di un argomento molto particolare e doloroso l’ Elaborazione del Lutto , evento che spesso causa attacchi di panico .

Però è pur sempre uno dei casi nella vita che si può verificare e causare ansia e Attacchi di Panico .

A tutti noi è capitato di perdere una persona cara, questo tipo di avvenimenti sono fondamentalmente duri da affrontare.


La nostra mente ,la nostra vita spesso in virtù di queste esperienze cambia notevolmente in modo profondo attacchi di panico e Lutto spesso sono in simbiosi e frequenti.


Il primo aspetto è quello di considerare in modo reale e concreto che tutte le vite primo poi avranno una fine compresa la nostra.

Già questo argomento è sufficiente per generare in alcune persone veri e propri  Attacchi di agitazione.

A tale riguardo voglio farvi leggere la storia di una ragazza che mi ha scritto molto tempo fa:

Storia vera : Laura e il suo Lutto


Tutto quanto è successo quando mia nonna in una notte d'estate se n'è andata, era una persona anziana sugli ottant'anni.

Per le persone ciniche sono tantissimi anni, alcuni fanno battute del tipo "ma quanto credeva di vivere" oppure "poteva aspettare ancora!" E tutto questo fino a che non è successo mi avrebbe fatto sorridere essere stata la prima a condividere questi pensieri.

Avendo poco più di vent'anni ottant'anni mi sembrano una quantità di tempo immenso, incalcolabile.

Ma posso assicurarti che quando è accaduto la mia vita è cambiata, a parte il fatto che questa mia nonna era stata per me quasi una madre, ma il fatto di perderla di realizzare che le in qualche modo non esistesse più cominciò a farmi stare male.

All'inizio io pensavo che fosse un malessere passeggero di solitudine, la cosa più strana è che quando la tristezza, e la fase del pianto passo cominciarono dei fenomeni molto strani, che puoi compresi essere veri e propri attacchi di panico .

"Spesso mi accadeva durante la notte, per addormentarmi guardavo la televisione e via via che passavano le ore sentivo uno stato di malessere dei piccoli tremori alle mani una sensazione come una smania di dover fare qualcosa, senza sapere che cosa provava chiudere gli occhi ma non riuscivo a dormire finché un certo punto non provavo una sensazione come di qualcosa che sta tracimando, mi dovevo alzare seduta sul letto e respira a bocca aperta era come se stessi per morire.

Dopo di questo chiaramente cominciò a girare per casa di nuovo il viso cercavo di distrarmi ma non passava, respirazione diventava più affannosa come se i miei polmoni lavorassero a mezza sapienza, il cuore cominciò a batter velocemente e il tremito alle gambe e la debolezza alle stesse imperversava sempre di più.

Mi è accaduto cinque o sei volte e per quattro volte ho dovuto chiamare il 118, la seconda volta li ho chiamati mi hanno dovuto fare anche un'iniezione per calmarmi e per aiutarmi a sedare gli Attacchi di Panico.

Ho capito con il tempo che la mia paura, e i miei stati fisici non erano dovuti tanto al dolore della perdita, ma al fatto che io avessi paura per quando sarebbe capitato a me. Il pensiero di non esistere più era un qualcosa che la mia mente non riusciva a capire e di conseguenza avvertiva le sensazioni e miei pensieri come un pericolo generando Ansia e Attacchi di Panico, attivando tutta una serie di risposte fisiche che mi portavano a fenomeni fisici spaventosi."

Quella che avete letto è la storia di questa ragazza, chiaramente non si chiama Laura, il nome stato cambiato per tutela della privacy, questa ragazza ha sofferto sulla  propria pelle il dolore l'angoscia e attacchi di panico in conseguenza a questo evento di lutto.

Solo con il tempo e cominciando a rielaborare il lutto e ha potuto capire quello che dentro di lei era stato scatenato da quell'evento, che come ci dice lei stessa, non dipendeva tanto dal fatto in sé, ma da quello che la nostra mente proietta su quel determinato fatto.

Adesso anche se l'argomento è estremamente importante e serio dobbiamo considerare come anche un fatto del genere , con tutta la sua solennità e inreversibile crudeltà deve essere accettato.
Per fare questo ci viene in soccorso la medicina energetica e la Pnl con una semplice tecnica che può veramente dare una mano.

Oppure scorri il file quì sotto.
 
Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!
Copyright 2015.www.attacchidipanicoeansia.it
Torna ai contenuti | Torna al menu