Acarofobia paura degli insetti

Acarofobia , un termine che deriva dal greco e letteralmente significa paura degli acari.

Gli acari per chi non lo sapesse ,secondo la zoologia sono Artropodi della categoria o classe degli Aracnidi.

Questi animaletti hanno piccole dimensioni da un decimo di millimetro fino a tre centimetri.

Sono ormai famosi gli Acari che infestano i materassi e si trovano comunemente nelle abitazioni , essi sono responsabili di allergie e problemi legati alla respirazione degli esseri umani.

Ingrandimento dell'acaro protagonista dell'acarofobia

Quindi non ci possiamo stupire del fatto che esista una vera e propria paura degli acari, appunto l'Acarofobia.

La paura in questione è sicuramente dovuta al fatto che questi animali sono invisibili all'occhio umano, date le ridotte dimensioni; quello che li rende protagonisti di questa particolare fobia è la reazione che provocano quando si trovano a contatto con l'uomo .

 

Sintomi dell'acarofobia.

Prurito, irritazioni ,asma e molti altri sono i guai che questi microscopici animali possono arrecare.

Acarofobia ci riporta al terrore di quello che non conosciamo, quello che non vediamo e che agisce senza che sia possibile controllare e ostacolare.

Oggi fortunatamente esistono vere e proprie industrie che producono materassi in lattice, polveri e rimedi fra i più disparati per eliminare questi animali.

L'Acaro come ogni creatura dell'universo ha una sua funzione, ma purtroppo la sensibilizzazione dell' uomo all' inquinamento e all'avvelenamento alimentare al quale tutti noi siamo sottoposti lo ha reso protagonista e se vogliamo talune volte capro espiatorio di ogni problema.

Cento anni fa gli acari esistevano?

Io penso di si , e non penso creassero tutti questi danni , ma certamente non esistevano aziende che fatturavano milioni nella produzione di oggetti sanitari in lattice, Traete le vostre conclusioni ...


Valutazione media: 4.1 Utenti che hanno votato: 15


ULTIMO

Attacchi di panico e ansia

vota articolo

Specchietto sintetico: